20 novembre, 2019

Tredicino al via con alcune novità

Tredicino (1)

Arrivano, come ogni anno, le giostre in città. E, come da tre anni a questa parte, l’evento è presentato in pompa magna con tanto di conferenza stampa. Questo perchè è un po’ scoppiato l’amore fra i giostrai e i sindaco Alberto Gusmeroli. Unendo le forze e le menti si è riuscito ha rivitalizzare il luna park che ora, a detta degli stessi giostrai, è una delle piazze più ambite d’Italia. Forse perchè se l’anno scorso i giostrai avevano dichiarato un 20% di incassi in più, anche quest’anno hanno confermato il trend: il 2014 ha fatto registrare un +20% rispetto al 2013.

Anche per l’edizione 2015 sono confermate alcune iniziative: come l’anno scorso ci sarà la giornata dedicata ai diversamente abili la cui data è ancora da concordare, quella delle società sportive il 17 marzo quando sarà sufficiente presentarsi alle casse con la divisa della propria società per usufruire di uno sconto e la festa dello studente il 18 e 19 marzo.

Per venire incontro alle lamentele circa l’intasamento di traffico nei weekend, si è pensato poi di direzionare gli avventori nel parcheggio di via Monte Zeda. Certo, non sarà facile trascinare la gente un po’ in periferia ma almeno ci si prova. L’ex campo da calcio può ospitare circa 800 macchine e, a cura dei giostrai, saranno affissi dei cartelli che indicheranno la strada più breve per raggiungere piazzale Aldo Moro.

Il Tredicino aprirà venerdì 6 alle 15 e chiuderà domenica 22: nei festivi e prefestivi accoglierà aronesi e non dalle 10.30 alle 24 mentre nei feriali dalle 14.30 alle 24.

 

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 34 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 bimbo meraviglioso

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone