8kx2h5ivd9mq1z6tgl4r ARONANET | Rissa in consiglio comunale ad Arona

18 ottobre, 2021

Rissa in consiglio comunale ad Arona

comune arona-2

Sembrano quasi tornati i tempi dell’ex sindaco Antonio Catapano. Lui, Papa, Caramella regalavano al pubblico presente in aula momenti di vero avanspettacolo.
Ultimamente la giunta Monti sta facendo parlare non solo a livello locale. Era della scorsa settimana l’ormai notissima bestemmia scappata in diretta video alla consigliera di maggioranza Desirée Milan, poi dimessasi.
Lunedì invece pare essere scoppiata una mini rissa preceduta da aggressioni verbali.
Le due campane non coincido ma eccole qui:

Un gravissimo episodio è capitato il 27 settembre, al termine dei lavori del consiglio comunale di Arona. Il sindaco Monti ha spinto e insultato Fausto Ferrara, coordinatore della zona Laghi di Italia Viva, al termine dei lavori del consiglio. Le iniziative intraprese dalla consigliera Carla Torelli e dagli iscritti di Italia Viva di Arona, volte a far conoscere alla città la cattiva amministrazione della Giunta Monti - dall’inutile sperpero di denaro pubblico per la ristrutturazione del macello alla gestione delle spiagge, dai parcheggi di Villa Cantoni sino alla situazione disastrosa della statale del Sempione, ancora interrotta dopo un anno – hanno creato una tensione che il Sindaco e la maggioranza non sono riusciti a controllare. Il sindaco leghista ha pensato di sostituire il confronto politico con spintoni e insulti nei confronti del coordinatore di Italia Viva, Fausto Ferrara, il quale nei prossimi giorni sporgerà querela per l’accaduto” così i coordinatori di Italia Viva Giuseppe Genoni e Teresa Nava.

Il sindaco Federico Monti, in un comunicato di risposta, scrive: “Ritengo doveroso dissociarmi dalle accuse di violenza a mio carico per l’episodio riportato nel medesimo.
Per dovere di cronaca, al termine della seduta, assistendo all’inopportuno atteggiamento aggressivo con cui il Sig. Fausto Ferrara si rivolgeva ad alta voce Desiree Milan, in piedi di fronte a lei a pochi centimetri dal suo volto, ho ritenuto mio dovere intervenire per dividere i due, sedando la discussione e portando fuori dall’edificio l’ex Consigliera”.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 36 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 2 bimbi meravigliosi

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
cvhlq10ai4xgwzyukjro