23 febbraio, 2020

Prima uscita pubblica per "Arona fuori dal comune"

83118588_106312710918103_7083504233453977600_n

<Arona fuori dal comune> il nuovo gruppo che si è costituito per promuovere una cittadinanza attiva e stimolare il dibattito pubblico in occasione delle prossime elezioni amministrative, organizza un primo incontro pubblico dedicato ad ambiente e territorio.

L’incontro si svolgerà mercoledì 19 febbraio alle 21 al Circolo Wood di via Roma. Parteciperanno l’Ente parchi ticino e lago maggiore, il movimento Volt e alcune associazioni locali tra le quali gli Amici del lago, gli Amici della Rocca, la Cooperativa sociale risorse di Verbania e la Fiab (Federazione italiana amici della bici). Nel corso della serata interverrà in videoconferenza anche un rappresentante dell’associazione “Comuni virtuosi”.
<Non potendo affrontare nel dettaglio tutte le questioni legate alla politica ambientale – fanno sapere i promotori – si cercherà di offrire un quadro generale che dia conto delle principali criticità, soffermandosi in particolare su qualità delle acque fluviali e lacustri, risparmio energetico, riciclo dei rifiuti, mobilità sostenibile e su alcuni progetti di valorizzazione del territorio dal punto di vista paesaggistico e naturalistico. L’incontro è aperto a chiunque voglia portare il proprio contributo personale. L’obiettivo è, infatti, di raccogliere bisogno e aspettative e individuare proposte operative e buone prassi da sottoporre all’attenzione dei candidati alle prossime elezioni>. I prossimi incontri pubblici saranno dedicati ad altri temi di interesse generale: cultura, scuola e politiche giovanili (mercoledì 18 marzo) e servizi alla personale (mercoledì 15 aprile).

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 36 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 2 bimbi meravigliosi

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone