22 agosto, 2019

Lo 049 mette al bando la plastica

32745650_2045822385666038_6167115790542700544_o

Novità per uno dei locali della movida aronese. A presentarla in conferenza stampa il vice sindaco Federico Monti con l’assessore Monia Mazza.

Si tratta dell’introduzione del bicchiere PCUP riutilizzabile, fatto in silicone alimentare.

Così Mattia Tosi gestore del locale: “Sono venuto a conoscenza di questa start up di due ragazzi liguri. In pratica hanno inventato un bicchiere in silicone per alimenti dotato di chip che viene consegnato al cliente dietro pagamento di una cauzione e poi restituito. Questo per contrastare il fenomeno dei bicchieri di plastica abbandonati nei dintorni dei locali. Tra l’altro, scaricando l’apposita app e collegandola a una carta di credito, si potrà anche pagare la consumazione direttamente usando il bicchiere“.

La start up è nata in Liguria da due ragazzi, Lorenzo Pisoni e Stefano Fraioli, che producono i bicchieri a Genova.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 34 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 bimbo meraviglioso

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Article Tags