8kx2h5ivd9mq1z6tgl4r ARONANET | “In bici a pelo d’acqua”: nel progetto Arona non c’è

16 aprile, 2021

"In bici a pelo d'acqua": nel progetto Arona non c'è

arona_aerea_archiviodistrettoturisticodeilaghi-2_1

“Che bello: in bici a pelo d’acqua – Già il titolo è accattivante… Ma di cosa si tratta? Pensate, cari concittadini, è un progetto studiato e finanziato dal programma interregionale Italia Svizzera ed a cui partecipa, molto attivamente,
la provincia di Novara, finalizzato ad interventi volti a valorizzare e promuovere itinerari cicloturistici transfrontalieri lungo la via Svizzera Mare – via del Mare. E’ un’idea fantastica ed un programma bellissimo e la provincia di Novara ha già
calendarizzato incontri con moltissimi comuni della zona – Per partecipare ai webinar basta mandare una mail di richiesta”. Scrivono i consiglieri comunali di Arona Domani in un comunicato stampa attaccando l’amministrazione.

E Arona??? Non pervenuta. Incredibile: abbiamo letto tutti i nomi dei comuni che si sono iscritti e che hanno aderito e manca Arona.
Ma perché?? Dopo pochi mesi di esperienza in Consiglio Comunale ci appare chiaro che tutto quanto riguarda le politiche ambientali in senso lato poco interessino alla nostra amministrazione, e questo è in assoluta controtendenza
rispetto anche ai programmi che stanno emergendo a livello nazionale ed europeo. Prepareremo un’interrogazione al riguardo, ma visti i tempi con cui la nostra amministrazione comunale tratta tali richieste, saremo fortunati se potremo
discuterla prima di Pasqua.
Unica possibilità è fare un po’ di tam-tam social, e fare pressione sulla nostra amministrazione perché inizi in modo serio a mettere in agenda iniziative a tutela dell’ambiente, a partecipare in modo attivo ai programmi regionali ed interregionali e lavorare insieme ai comuni limitrofi sulle questioni ambientali, che saranno, ormai è chiaro, il volano della ripresa economica. Lasciamo alle future generazioni non solo una buona moneta, ma un buon Pianeta:
questo concetto può e deve partire anche dalla nostra città”.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 36 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 2 bimbi meravigliosi

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
cvhlq10ai4xgwzyukjro