18 novembre, 2019

Il Gruppo Giovani Avis tra gli studenti

avis 2

Una mattinata con gli studenti del Fermi per parlare di donazione

Prosegue l’attività del Gruppo Giovani dell’Avis di Arona all’interno delle scuole cittadine. Grazie alla disponibilità della preside Marina Verzoletto e alla collaborazione dei professori una rappresentanza giovanile avisina, insieme al presidente giovani Luca Meloni, al presidente Mario Brovelli e alla direttrice sanitaria Carla Sturla, ha incontrato e coinvolto i ragazzi delle classi quarte dell’Istituto Enrico Fermi di via Monte Nero sensibilizzandoli sul tema della donazione del sangue: un gesto di altruismo per gli altri e per mantenere se stessi sotto controllo.

L’evento ludico-educativo si è svolto nella palestra dell’istituto Enrico Fermi alla presenza di circa duecento alunni. Numerosi sono i canali attraverso cui il Gruppo Giovani della comunale si mette in contatto con i donatori del domani, uno di questi è proprio rappresentato dall’incontro diretto e informale con loro, rispondendo a domande – inviate attraverso sms o whatsApp sul telefonino- chiacchierando come tra amici, ma su un argomento serio e del quale c’è bisogno della massima informazione e consapevolezza. Un’occasione anche per far conoscere le attività svolte dall’associazione e, soprattutto, la sua utilità e finalità per far riflettere sulla ricchezza del volontariato. Al termine dell’incontro i liceali hanno potuto pre-iscriversi compilando un modulo, il primo gesto di altruismo e il primo passo per diventare a tutti gli effetti un donatore.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 34 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 bimbo meraviglioso

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone