18 novembre, 2019

I pendolari incontrano Rfi

treno

Il Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara non molla ed alla fine i risultati si vedono. Tutto è cominciato il 9 luglio a Verbania quando, durante un incontro pubblico, l’Assessore ai Trasporti Francesco Balocco promette un impegno concreto per addivenire ad una soluzione in merito alle problematiche delle linee Domodossola Arona Milano e della Arona Novara.

Sono passati 8 mesi durante i quali l’Assessorato ai Trasporti è stato molto attivo su altre linee ferroviarie, la Cuneo Ventimiglia e la Alba Asti Alessandria, solo per citarne alcune ma si è completamente disinteressato delle tratta Domodossola Arona e della Arona Novara.

Una rappresentanza del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara l’8 Gennaio 2015, seppure non convocato, si è anche recata a Torino per parlare direttamente con l’Assessore.

Poi finalmente la notizia: il 12.03.2015 a Verbania, presso la sede del Municipio, si sarebbe dovuta tenere una riunione alla quale era stato invitato, direttamente da Regione Piemonte, l’Assessore ai Trasporti Lombardo Alessandro Sorte.

Qualche giorno fa la retromarcia: la riunione non ci sarà più, è stata rinviata a data da destinarsi. Ieri 11.03.2015 Francesco Balocco ha chiamato il Presidente del Comitato Amici Pendolari,Gianni Bertone il quale ha espresso il proprio disappunto per il comportamento dell’Assessorato ai Trasporti per quanto riguarda le problematiche dei pendolari della Domodossola Arona e della Arona Novara.

Francesco Balocco si è impegnato ad una maggiore presenza sul territorio del Piemonte orientale finalizzato ad una fattiva collaborazione tra il Comitato da una parte e la Regione Piemonte dall’altra.

Ma vi è di più. Gianni Bertone, dopo aver parlato con Regione Lombardia, è riuscito ad ottenere la disponibilità, non ad un incontro politico tra le due regioni, bensì ad un tavolo tecnico da svolgersi sempre a Verbania ed al quale sarà presente il Comitato, Regione Piemonte, Regione Lombardia ed anche Trenord.

Intanto il 13 marzo il Comitato ha incontrato il direttore commerciale ed Esercizio Nord di RFI e l’Ing. Frignola responsabile Esercizio.

La dirigenza di RFI si è dimostrata fin da subito disponibile ad instaurare con il Comitato un rapporto di collaborazione fattiva improntato alla trasparenza e chiarezza. RFI, da parte sua, ha illustrato le logiche ed i criteri di programmazione degli investimenti nelle stazioni ponendo in evidenza che ci sono stazioni ad alta valenza commerciale su cui vengono allocate le maggiori risorse (ad esempio Arona, Stresa, Verbania, Domodossola) mentre per le “piccole” stazioni si punta a standard di decoro soddisfacenti nonché a forme di valorizzazione attraverso l’affidamento in gestione agli enti che ne avessero interesse“.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 34 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 bimbo meraviglioso

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone