19 novembre, 2019

I pendolari aronesi incontrano il sindaco di Novara

treno

Il tour dei pendolari aronesi prosegue. Dopo i vari sindaci dell’aronese, quello di Verbania, i presidenti delle due provincie, i pendolari aronesi sono sbarcati nell’ufficio del sindaco di Novara Andrea Ballarè. Sembra anche con un buon successo.

Abbiamo illustrato, con un’ampia documentazione a supporto, le difficoltà ed i problemi che quotidianamente affliggono coloro che si spostano in treno tra Arona e Novara per motivi di lavoro o di studio

I rappresentanti del Comitato hanno sottolineato le diverse criticità esistenti – dalla condizione delle stazioni, quasi tutte non presidiate, alla qualità del materiale rotabile, all’organizzazione degli orari ed ai ritardi – ed hanno sottolineato come manchi un dialogo con la Regione Piemonte, primo interlocutore per le tratte regionali come la Arona Novara.

Il Sindaco Ballarè, dopo aver concretamente compreso le problematiche della nostra tratta, si è impegnato a sostenere il Comitato attraverso un contributo economico.
Dall’incontro è nata la consapevolezza da parte del Comitato Amici Pendolari e di Andreà Ballare, sia come Sindaco sia come Presidente Regionale dell’ANCI, di far fronte comune per aprire un dialogo costruttivo con Regione Piemonte. Si comunica altresì che l’incontro che l’Assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Francesco Balocco, aveva indetto per giovedì 12 Marzo 2015 a Verbania, incontro che si sarebbe dovuto tenere alla presenza dell’Assessore ai Trasporti della Lombardia Sorte, è stato rinviato a data da destinarsi”.

Il Comitato non può che esprimere il proprio totale disappunto verso il comportamento dell’assessore Balocco che ha, ancora una volta, disatteso le promesse, dimostrandosi completamente disinteressato rispetto alle problematiche dei cittadini del Piemonte orientale“.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 34 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 bimbo meraviglioso

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone