8kx2h5ivd9mq1z6tgl4r ARONANET | HASHTAG DI GALATEO CONTEMPORANEO

28 febbraio, 2021

HASHTAG DI GALATEO CONTEMPORANEO

Corre l’anno 2021 …  voi che dite, il galateo è ancora attuale? Oppure è desueto e polveroso e tutto da dimenticare?

In realtà il galateo è in costante e continua evoluzione ed ha la capacità di unire vecchie regole a nuovi costumi di vita ed innovazioni. Direi che oggi sia opportuno parlare di buone maniere che hanno fondamentale scopo di instaurare una piacevole convivenza, basata sempre primariamente sul rispetto degli altri.

A seguire analizziamo dieci hashtag corrispondenti ad altrettanti consigli per una buona convivenza nell’odierna società.

#1È buona educazione salutare tutti quando si entra in un luogo, indipendentemente dal proprio stato, età o professione

#2 – Da abolire l’uso del “salve” nel salutare (ed anche nelle email), impersonale e distaccato. Utilizziamo “buongiorno – buon pomeriggio – buonasera”

#3 –  Ogni volta che si riceve un aiuto da una persona si deve sempre ringraziare e mostrare il proprio apprezzamento per il gesto. Non date mai per scontato l’aiuto di qualcuno.

#4 – Fate attenzione a non fissare mai le persone, ovunque vi troviate. E’ decisamente ineducato.

#5 – Imparare a chiedere scusa quando si è commesso un errore o uno sgarbo è importante. Altrettanto importante è non ripetere lo stesso errore.

#6 – Se si viene aggrediti verbalmente da qualcuno, evitate di parlare più forte, inquietandovi a vostra volta. Semplicemente mantenete la calma, sorridete e lasciate andare …

#7 – La privacy di una persona dovrebbe sempre essere rispettata. Mai leggere lettere, messaggi, email di altri. Il cellulare è personale e tale deve rimanere.

#8 - Per ogni contesto e situazione c’è un abbigliamento adatto, dunque è importante scegliere l’abbigliamento da indossare non in base alle mode del momento, ma secondo buon gusto ed appropriatezza. Una volta identificato l’abbigliamento ideale per un determinato contesto sarà poi possibile personalizzarlo, con misura, secondo il proprio stile in modo da non apparire né troppo stravaganti ma nemmeno da sparire nella folla.

#9 – Una delle parti più complesse del galateo è quella legata all’arte dello stare a tavola. Tantissime sono le regole legate al consumo dei diversi cibi, sicuramente ce ne sono alcune che si pongono alla base della convivialità. Tra queste non possiamo non ricordare consigli come non parlare mentre si mangia, masticare con la bocca chiusa, utilizzare le posate prendendole ad una ad una andando dall’esterno verso il piatto e riporle con cura sul piatto quando si finisce, non poggiare i gomiti sul tavolo, porre il tovagliolo sulle gambe e non alzarsi finché tutti non abbiano terminato.

#10Non posizionare lo smartphone o il tablet sul tavolo quando si è con altre persone. Questo gesto rivela che lo smartphone è più importante dell’incontro che state avendo e chi avete di fronte si potrebbe pensare che siete stanchi o peggio annoiati. Controllare la news feed di Facebook, messaggistica, email è decisamente ineducato.

C’è poi una regola di comportamento più importante di tutte, che è appropriata sempre, ovunque ci si trovi ed in qualsiasi situazione ed è la gentilezza.

La gentilezza rende empatici, avvicina le persone ed allontana i cafoni. Andrebbe indossata quotidianamente. E’ uno dei primordiali consigli suggeriti da Monsignor Giovanni della Casa sul più antico testo di galateo, imparare a pronunciare cinque parole gentili: il saluto, per favore, grazie, prego e scusa.

Provare per credere!

 

Anna

 

Jacopo
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
cvhlq10ai4xgwzyukjro