24 maggio, 2019

Gp di scacchi trionfo per Arona

gp-scacchi-u16-oleggio-castello

Si è giocata ad Oleggio Castello giovedì 25 aprile la quarta prova del GP scacchi under16 2018-2019 della provincia di Novara.
Il torneo è stato organizzato dalla SD Scacchistica Novarese, con la collaborazione del comune e dell’associazione “pro Oleggio Castello” (che ha anche messo a disposizione il centro “Don Rolando”) ed ha avuto un indubbio successo.

Il primo posto assoluto è andato alla giocatrice di casa Valentina La Ferlita (prima scacchiera della squadra femminile della scuola media “Giovanni XXIII” di Arona fresca campione regionale) che ha realizzato 4,5 punti e preceduto la compagna di squadra Carlotta Barbaglia, seconda con 4 punti e unica ad imporre la patta alla vincitrice nello scontro diretto. Valentina ha ora superato Carlotta in testa alla classifica generale del GP e le due ragazze si contenderanno la vittoria nel torneo finale previsto ad Arona ad inizio giugno. Tutte sopra la metà della classifica sono giunte anche le altre campionesse regionali Viola Beghelli, Asia La Ferlita e Kristel Kushova, dando segnali incoraggianti in vista delle finali nazionali dei Campionati Studenteschi, che la squadra aronese andrà a disputare dal 9 al 12 maggio a Policoro (MT).

Probabilmente il successo nel regionale ha galvanizzato le ragazze, che nel torneo di Oleggio Castello si sono lasciate decisamente alle spalle la quotata concorrenza maschile; Gabriele Limache, terzo assoluto, è risultato primo per la categoria u16 maschile, davanti al fratello Bruno e ad Eraldo Topciu, che ha completato la tripletta aronese. Grande bagarre nella classifica del GP in questa categoria: Bruno Limache ha tre simbolici punti di vantaggio su Gabriele Limache ed Eraldo Topciu e i tre ragazzi si giocheranno praticamente l’intero GP in un sol colpo nel torneo di Arona.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 34 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 bimbo meraviglioso

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Article Tags