23 ottobre, 2017

Canti e fuochi per l'ultimo saluto all'Arco

arco

Lo scorso venerdì Arona ha salutato la riproduzione dell’Arco di Palmira che ha fatto bella mostra di sè per 5 mesi in piazza San Graziano.

La serata perfetta di saluto all’Arco di Palmira. E’ stato un miscuglio di emozioni, musica, fiaba, tanti giovani per passargli i molti significati dell’Arco: la pace, la bellezza della vita, l’importanza del rispetto delle persone e la speranza di un futuro migliore” ha commentato il sindaco Alberto Gusmeroli.

L’assessore alla cultura Chiara Autunno ha aggiunto: “Durante i mesi di permanenza dell’Arco di Palmira ad Arona migliaia di visitatori hanno avuto la fortuna di ammirare la riproduzione, passare attraverso l’Arco e capirne il significato, perché attaversarlo simboleggia il passare attraverso i momenti difficili e andare oltre: “passing through, moving forward“. È giunto il momento che continui il suo viaggio per il mondo per trasmettere il suo messaggio di pace, speranza e ricostruzione. Centinaia di persone hanno partecipato al saluto cercando di immortalarne le emozioni”.

Adesso l’Arco si trova esposto a Parigi.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 30 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 2 gambe e 2 braccia come quasi tutti
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 piccolino appena nato

CondiviShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone