12 novembre, 2019

Beccati i furbetti che "scaricano" a lago

14442751_10208939612784927_549322940_n

Come mai il torrente Vevera è così inquinato così come l’area a lago nella zona del Conad?
Scava che ti scava (approfittando anche della voragine di via Paleocapa) i tecnici supervisionati dal sindaco Alberto Gusmeroli hanno pizzicato interi condomini che, invece di essere allacciati alle fognature, scaricano a lago.

“Assieme ai tecnici del comune ho voluto personalmente eseguire i campionamenti con i traccianti per scoprire gli scarichi che abusivamente invece di andare in fogna confluiscono a lago – spiega il primo cittadino – L’occasione era determinare di chi fossero i due tubi arancioni che confluivano nel Rio San Luigi nell’area crollata di via Paleocapa. Risultato: il bagno di un ufficio nel seminterrato di una graziosa villetta accanto allo scavo scaricava direttamente nel Rio San Luigi e quindi poi a lago e anche un intero condominio di 20 appartamenti. Sono già partite le ordinanze di obbligo di allaccio fognario per tutte e due e non daremo molti giorni per effettuare l’allaccio. Intanto però abbiamo già fatto un filmato all’interno della galleria costruita ad inizio secolo scorso dalle Ferrovie e che dalla voragine passa sotto la strada, sotto altri condomini e finisce a lago. Una galleria in cui si transita tranquillamente in piedi e sappiamo che vi sono almeno 4 tubi arancioni delle fogne di qualcuno. In quel caso sarà più complicato perché bisogna addentrarsi nella Galleria per vedere i traccianti e bisogna essere attrezzati onde evitare possibili incidenti al personale del comune”.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 34 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 bimbo meraviglioso

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone