24 luglio, 2019

14° Festival Organistico Internazionale

arona-sonata-organi-2008

L’Associazione culturale “Sonata Organi” presenta il programma e gli artisti che si esibiranno nel corso della quattordicesima edizione del Festival Organistico Internazionale, la cui direzione artistica è affidata al maestro Christian Tarabbia.

Quattro gli appuntamenti del festival 2019 che si terranno nei sabati dal 15 giugno al 6 luglio e avranno come filo conduttore “L’elogio della Follia”. La follia è un tema musicale che vide le sue origini nella penisola iberica verso l’inizio del ‘500 e che rapidamente si diffuse in tutta Europa. La successione melodica e armonica di questo breve tema lo rese uno dei più celebri e più sfruttati dai compositori rinascimentali e barocchi fino alla dinastia Bach, ma anche nella produzione musicale di autori del ‘900 quali Rachmaninov e addirittura nella colonna sonora di Vangelis nel film “1492 la conquista del paradiso”.
Grazie alla estrema duttilità di questo tema nei vari appuntamenti del festival sarà possibile ascoltare varie versioni di diversi autori tra cui la bellissima “Follia” di Vivaldi in occasione del concerto del 15 giugno; inoltre, nell’appuntamento del 29 giugno la follia sarà oggetto di un’improvvisazione organistica elaborata all’istante dal maestro Hans-Jürgen Kaiser, specialista di fama mondiale in questo ambito.

Dopo alcuni anni interamente dedicati alla musica organistica, questa edizione vedrà il ritorno della musica strumentale, con il primo appuntamento nella chiesa dei Santi Martiri (San Graziano) che sarà affidato all’ensemble “Armoniosa”.

Tutti i concerti avranno inizio alle 21.15 e saranno ad ingresso gratuito, in occasione del secondo concerto del 22 giugno sarà allestita l’ormai tradizionale serata “Bach & Bacco” nel quadriportico della canonica dove al termine del concerto verrà offerta ai presenti una degustazione di vini e prodotti tipici del novarese.
In occasione di ogni concerto saranno distribuite gratuitamente al pubblico le guide all’ascolto redatte dal maestro Marino Mora.

Il primo appuntamento

Sabato 15 giugno ore 21.15, Chiesa dei Santi Martiri
Concerto di apertura con l’ensemble barocco strumentale “Armoniosa”. L’ensemble, composto da musicisti astigiani è stato negli ultimi anni protagonista di concerti e registrazioni discografiche di livello internazionale, che lo hanno proiettato ai vertici dell’esecuzione della musica barocca. Saranno eseguite composizioni di Bach e Vivaldi, tratte dalle raccolte dell’Estro armonico e della Stravaganza, rielaborate e adattate per strumenti solisti diversi da quelli previsti nella partitura originale quali l’organo e il clavicembalo.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 34 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 bimbo meraviglioso

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Article Tags