21 novembre, 2017

Torna Avis in Rocck

un-momento-della-conferenza-stampa-1

La musica la si ha nel sangue e per promuovere il valore della solidarietà e la cultura del dono nei giovani torna “Avis in Rocck”. Si alza il sipario sulla manifestazione che Avis Arona con il suo Gruppo Giovani promuove per avvicinare alla donazione del sangue, veicolando l’importante messaggio attraverso le note del divertimento e della buona musica. Rock e sound per due serate di metà estate tutte da vivere, sabato 8 e domenica 9 luglio, ancora una volta nella bella cornice della Rocca Borromea, che fin dal suo esordio ospita i protagonisti sul palco allestito nell’ampio Parco. A presidiare sulla buona riuscita dell’evento saranno presenti l’associazione volontari carabinieri, la Croce Rossa di Arona e l’Aib.

Saranno gli Skin Bones ad aprire l’evento, sabato 8 luglio ore 21, con un tributo a una delle più grandi rock band di tutti i tempi,” i Guns N’Roses.

Nella seconda parte della serata, alle 23, torna sul palco di “Avis in Rocck” l’aronese Davide Barbieri. Fu proprio lui nel 2012 ad inaugurare l’avvio dell’evento, l’8 luglio il vocalist torna con una formazione a cinque, i New Jersey band italiana ufficiale che tributa Bon Jovi.

Ad aprire la seconda serata, il 9 luglio alle ore 20, una formazione tutta da scoprire. Saranno i ragazzi di “Jungle”, scuola di musica di Arona che, insieme agli insegnanti, proporranno un mix di grandi successi studiati ed approfonditi durante il corso dell’anno.

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso anno con la band Acidi (AcDc tribute) il Gruppo Giovani Avis si affida nuovamente all’agenzia Magix Promotion. Quest’anno sul palco “The T-street band”, formazione torinese, nata nel 2009 che nella città del Sancarlone intratterrà, domenica 9 alle 22, i presenti con il meglio di Bruce Springsteen.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 30 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 2 gambe e 2 braccia come quasi tutti
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 piccolino appena nato

CondiviShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone