23 ottobre, 2017

Partiti i lavori di recupero in Rocca

rocca

Questa settimana il parco della Rocca è stato “presa d’assalto” da giovani studenti del Politecnico di Milano per un progetto molto importante: portare alla luce nuove mura, i pavimenti e magari anche qualche reperto preistorico.

Due tra le più prestigiose Università al mondo collaboreranno con il Comune di Arona per una campagna di scavi finalizzata al recupero e valorizzazione della Rocca – ha detto il sindaco Alberto Gusmeroli – Con un gruppo di una ventina di ragazzi e i loro insegnanti del Politecnico di Milano e prossimamente con un altro gruppo dell’Università Cattolica indirizzo archeologico, abbiamo fatto un sopralluogo nella parte alta della Rocca che mai è stata oggetto di studio, recupero e valorizzazione. La campagna di scavi sarà documentata periodicamente e sarà possibile dalla primavera dell’anno prossimo vedere in presa diretta il lavoro di professori e studenti che provengono da tutto il mondo e studiano a Milano archeologia.
Verranno puliti tutti i muri alti e le parti alte dove vi erano stanze e abitati con la seria possibilità di effettuare importanti ritrovamenti storici.
Il coordinamento per il Comune di Arona e la famiglia Borromeo è del bravissimo Archeologo Paolo Lampugnani“.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 30 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 2 gambe e 2 braccia come quasi tutti
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 piccolino appena nato

CondiviShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone