8kx2h5ivd9mq1z6tgl4r ARONANET | Nuove panchine e ponticello pedonale in plastica riciclata

30 ottobre, 2020

Nuove panchine e ponticello pedonale in plastica riciclata

dscf1792

L’economia circolare è arrivata anche sul Lago Maggiore, esattamente sul lungolago Caduti di Nassirya, dove si sono conclusi i lavori di riqualificazione delle vecchie panchine, che sono state sostituite con 40 nuovi esemplari realizzati in plastica riciclata, e del ponte pedonale, anch’esso in plastica riciclata, posizionato in Largo Alpini d’Italia. Sia le panchine che il ponte sono stati realizzati da Idea Plast, azienda con sede a Lainate, in provincia di Milano, leader in Italia nella progettazione e realizzazione di oggetti, manufatti e arredi urbani in plastica riciclata proveniente dalla raccolta differenziata.

Nella realizzazione delle panchine è stata mantenuta la struttura originaria, che è stata riverniciata, mentre le vecchie stecche in legno sono state sostituite con quelle nuove in plastica riciclata proveniente dalla raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Le stecche in plastica riciclata utilizzate per la realizzazione del ponte si caratterizzano per resistenza, durevolezza, affidabilità e sicurezza.
Il quantitativo di plastica utilizzato per la realizzazione delle 40 panchine è pari a oltre 130 mila vasetti di yogurt, che diventano oltre 250 mila se aggiungiamo quello utilizzato per la realizzazione del ponte (pari a circa 120 mila vasetti). L’utilizzo di plastica riciclata ha consentito di risparmiare oltre 2 tonnellate di CO2.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 36 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 2 bimbi meravigliosi

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
cvhlq10ai4xgwzyukjro