20 luglio, 2018

Festival di Fuochi d'Artificio: Arona c'è!

unnamed-1-650x450

Dall’Italia alla Svizzera, passando per Piemonte, Lombardia e Canton Ticino e i loro laghi incantati e suggestivi. Dal più grande Lago Maggiore ai piccoli gioielli del Lago D’Orta, di Mergozzo e di Lugano. 10 spettacoli in 9 cittadine in festa, ad ospitare l’evento che ormai da anni richiama oltre 300.000 visitatori tra turisti e residenti. Un sempre più folto pubblico che si unisce ogni anno alla rassegna che nasce e vive nel territorio del Distretto Turistico dei Laghi. Rassegna che varca quest’anno anche nuovi “confini”, seppur nazionali.

Con grande soddisfazione il Distretto Turistico dei Laghi annuncia infatti due nuovi e importanti spettacoli. Orta San Giulio sul Lago d’Orta (NO) e Mergozzo (VB) sul suo piccolo Lago omonimo. Si aggiungono infatti alle storiche tappe di Arona, Cannobio, Omegna, Sesto Calende e Verbania Pallanza.

E – per il secondo anno consecutivo – a Locarno e Lugano. Inoltre prosegue anche per l’edizione 2018 l’importante collaborazione con “Vette d’Artificio”. SI tratta della prima rassegna piromusicale in alta quota d’Italia realizzata dall’azienda locale GFG Pyro e giunta alla sua 4° edizione. Nell’immagine il calendario completo delle due rassegne. Si tratta di 14 spettacoli, tra pirotecnici e piromusicali, in altrettante località. Capacità tecniche, fantasia e creatività si fonderanno per regalare al pubblico emozioni indimenticabili.

 

Lo spettacolo di Arona sarà venerdì 20 luglio alle 22.30.

Diletta Pirino
Diletta Pirino
“Masterchef della penna” (inteso come quella “da scrivere” ma pure quella “da mangiare”!)

I miei numeri:
- 30 anni
- 1 diploma in lingue
- 1 laurea in Linguaggi Dei Media
- 3 passioni esagerate (la cucina, la juve e la scrittura)
- 2 gambe e 2 braccia come quasi tutti
- 1 cervello sempre a caccia di novità
e..
- 1 piccolino appena nato

CondiviShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone